Seleziona una pagina

Care e cari Abbiatensi,

domenica 26 giugno sarete chiamati ad eleggere il vostro Sindaco. Ricordate che la democrazia è partecipazione e la partecipazione si manifesta anche attraverso il voto, che è un diritto fondamentale conquistato attraverso grandi sacrifici dai nostri padri.

Come Sindaco di Abbiategrasso ho profuso il più intenso impegno con la massima passione. Chi mi conosce, sa quanto tempo e quanta energia abbia dedicato al ruolo di primo cittadino. Sono molto fiero del lavoro fatto e dei risultati ottenuti.
Insieme a Voi, in questi anni, abbiamo vissuto momenti di particolare difficoltà che ci hanno profondamente coinvolto e segnato, ma ne siamo usciti più forti di prima. Mi sono convinto che una comunità coesa, attenta alla propria città, al proprio futuro e ai propri bisogni possa superare qualsiasi sfida per raggiungere importanti traguardi.

Per crescere abbiamo bisogno di continuità, concretezza e di amministratori che sappiano dire di sì, con coraggio, a quei progetti che possano migliorare le condizioni di vita dei cittadini.
Sarei onorato di essere ancora il vostro Sindaco e, consapevole dell’impegno che comporta, ci metterò tutta la mia forza, il mio equilibrio, la mia passione. E con lo stesso spirito di cinque anni fa, con la stessa idea di politica che mi contraddistingue, non sarò mai il Sindaco di una sola parte, ma sarò il Sindaco di tutti gli Abbiatensi.

Il 26 giugno andate a votare ed eleggete il vostro Sindaco

Grazie di cuore
Cesare Francesco Nai